Terapia del sale domande frequenti


La terapia del sale a Torino. I benefici del microclima marino

benefici dell'haloterapia

La terapia del sale a Collegno, in provincia di Torino, tutti i benefici del microclima marino nella grotta di sale. Un aerosol naturale senza controindicazioni per prevenire e trattare problematiche respiratorie e della pelle. SOLO sale integrale di Cervia, per ricreare un vero e proprio microclima marino, dove lavorano attivamente tutti gli oligoelementi presenti nell’acqua di mare, come lo iodio, lo zinco, il rame, il manganese, il ferro, il magnesio e il potassio.

Un metodo totalmente naturale e senza controindicazioni per trattare e prevenire problematiche respiratorie e della pelle.

Semplicemente respirando previeni e migliori raffreddori, faringiti, laringiti, bronchiti, sinusiti, riniti, allergie, asma, otiti, i disturbi dell’apparato respiratorio, e contrasti attivamente le problematiche della pelle quali acne, impurità, eczemi, dermatiti, psoriasi, pitiriasi.

Proprio come quando sei al mare.

Grotta di sale, funziona? Le domande più frequenti

Quando una persona entra per la prima volta da Fitosal, ovviamente, fa le domande per capire come funziona la nostra grotta di sale.

In particolar modo, una domanda che viene fatta frequentemente, non solo dalle mamme, ma da anche tutte quelle persone che hanno a cuore il proprio benessere è capire come, tra una seduta e l’altra, possa non avvenire lo scambio di germi e batteri con chi è già stato nella grotta prima di loro.

C’e’ la possibilita’ di scambio di germi all’interno della grotta?

Il sale, il controllo della temperatura e soprattutto dell’umidità nelle Grotte di sale Fitosal, non permette la generazione, né la proliferazione di microrganismi nocivi, quali germi e batteri.

Ma per noi di Fitosal, il benessere della persona viene al primo posto, e così non ci siamo fermati alla sola azione disinfettante del sale, infatti, tra una seduta e l’altra, viene accesa una lampada germicida UV-C che sterilizza l’aria all’interno della Grotta di Sale.

La lampada germicida emette onde ultraviolette molto corte che sono letali per i microrganismi, in quanto cambiano le informazioni di carattere genetico contenute nel loro DNA.

Anche per questo FITOSAL® è naturalità e tecnologia.

Quanto dura una seduta nella grotta di sale?

La durata indicativa della seduta in grotta FITOSAL® è di 45 min circa anche se spesso le tempistiche sono personalizzare in base alle esigenze personali.
Serenamente accomodati, accompagnati da musicoterapia e cromoterpia associate, per beneficiare di un maggior supporto al recupero di uno stato emozionale equilibrato.

Quante sedute devo fare e con quale cadenza?

Bisogna innanzitutto capire se ci si rivolge ad una Stanza del sale per:

  • Ottenere un supporto al sistema respiratorio;
  • Crearsi uno spazio per rilassare profondamente la mente e svuotarla da pensieri ripetitivi;
  • Minimizzare gli inestetismi cutanei;
  • Un beneficio per muscoli, tendini ed articolazioni (speciale contro dolori e stati infiammatori)
  • Recupero post trauma, preparazione gara ( speciale sportivi)
  • Problematiche cutanee quali acne, dermatiti, eczemi, psoriasi, pitiriasi, rughe

Il consiglio generale è di effettuare un ciclo di 5 -10 sedute con cadenza di 2 volte alla settimana almeno inizialmente. Ideale è ripetere il ciclo almeno una seconda volta durante l’ anno.

Insieme capiremo qual è l’obbiettivo da raggiungere e solo così si potrà scegliere il programma più appropriato da seguire. Ad esempio:

  • Mamme che portano i bimbi per un supporto all’apparato respiratorio;
  • Ragazzi che vogliono trattare i loro problemi di acne o di pelli impure.
  • Fumatori;
  • Persone stressate che vogliono concedersi degli scorci di riequilibrio emozionale.
  • Soggetti con forme infiammatorie muscolari e tendinee
  • Donne in gravidanza.

Ci possono essere delle controindicazioni? Se sì quali?

Tanti benefici e qualche controindicazione, il nostro consiglio è quello di evitare un halotrattamento durante patologie tumorali, patologie cardiache, in caso di  ipertensione arteriosa grave, ipertiroidismo e in caso di allergia allo iodio.

L’ingresso è vietato a persone con stati febbrili  e a persone con malattie infettive in corso.

In caso di ipertiroidismo, cure di radio e chemioterapia e gravi insufficienze renali è invece richiesto un consulto del proprio medico curante.

Quale abbigliamento nella grotta di sale?

Nella grotta di sale FITOSAL® non è previsto un particolare abbigliamento. Il nostro sale purissimo di Cervia non danneggia i tessuti dei vestiti. Consigliamo però un abbigliamento comodo per poter godere pienamente di questo meraviglioso scorcio di relax assoluto. Verranno forniti calzari monouso agli adulti o ciabattine di cotone a chi le gradisce.

Per i bambini consigliamo calzini antiscivolo.

Devo accompagnare il mio bimbo in grotta?

I bambini devono essere accompagnati da un adulto che non deve’essere necessariamente un genitori.

Ho 2 figli di 2 età diverse. Posso portare anche il più piccolo?

Neonati, bambini, donne in gravidanza…nella grotta di sale si possono portare anche i bimbi appena nati. Il nostro ambiente e’ completamente naturale e non crea disagi ai lattanti.

Cosa posso fare durante la seduta e come posso intrattenere il mio bambino?

Le sedute prenotate esclusivamente da adulti prevedono un percorso di musicoterapia associata che verrà scelta prima di iniziare l’Halotrattamento.

Anche la cromoterapia nelle grotte FITOSAL® viene studiata per garantire distensione e interiorizzazione.

Le sedute prenotate da genitori accompagnati da bambini prevedono una musica adatta all’eta del bambino, cromoterapia armonizzante, palette e secchiello per poter giocare e venire a contatto con le emozioni più intime di ogni bambino. Guarda anche la pagina > GROTTA DI SALE PER BAMBINI

IL NOSTRO REGOLAMENTO

  • E’ obbligatorio arrivare con 10 minuti di anticipo poiché non è possibile entrare durante la seduta.
  • Prima di entrare in grotta spegnere i telefonini.
  • E’ vietato introdurre cibi e bevande.
  • L’ingresso in grotta è consentito solo con calzini bianchi e puliti o con copri scarpe.
  • Durante la seduta mantenere il silenzio per non disturbare.
  • E’ vietato toccare le pareti e gli elementi decorativi della grotta.
  • E’ vietato portare via il sale.
  • La grotta è sottoposta a monitoraggio visivo.
  • Le sedute nella grotta sono vietate alle persone affette da:malattie infettive in fase contagiosa, gravi insufficienze renali, allergia allo iodio.
  • E’ consigliato il consulto medico in caso di:* ipertiroidismo,chemioterapia.
  • Il cliente risponde per ogni danno recato alla grotta.